Sostegno Specifico

I colloqui di sostegno accolgono la persona e si prendono cura del suo dolore. Mirano al rafforzamento dell’autostima, della flessibilità e delle capacità di adattamento, della gestione dello stress e del problem solving, alla promozione dell’assertività.

Il sostegno è specifico in quanto tiene conto dell’individualità della persona che chiede aiuto (del suo modo di pensare, agire, sentire, orientarsi) oltre che della problematica che la persona vive, mettendo in correlazione le cause esterne del disagio (eventi della vita che mettono alla prova),  la sua identità (dinamiche interne) e il momento del ciclo di vita in cui si trova a vivere la difficoltà.

Pertanto il sostegno specifico non è specifico solo per il sintomo, ma per la persona che lo sta vivendo.

Cos’è il Sostegno